Sogno di Alessandro +18

Avevo 4 anni. Venivo inseguito nel campus della mia scuola elementare da un troll armato di coltello (il tipo con i capelli colorati e il gioiello nell'ombelico). Era alto 6 piedi e aveva il coltello al collo di mia madre. Rise minacciosamente e questo echeggiò lungo il corridoio verso di me e poi le tagliò la gola. Le tenne la testa tra i capelli, il suo corpo decapitato che si contorceva a terra. Abbassò la testa e si avviò verso di me. Mi sono girato e sono corso più veloce che potevo. Ho sentito una mano afferrarmi la caviglia e mi sono svegliata. Questo è stato quasi 20 anni fa. Ci penso ancora più volte di quanto vorrei ammettere.

61 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti